Illegale il licenziamento prima delle nozze

Una notizia importante per tutte le spose, non è possibile essere licenziate se avete deciso di sposarvi.
Molte donne temono di essere licenziate in caso decidano di sposarsi ed effettivamente qualche capo poco corretto adotta davvero queste misure drastiche, temendo che una neosposa decida presto di avere un figlio si assenti a lungo da lavoro. Questo non è solo scorretto moralmente ma è soprattutto illegale.

licenziamento illegale

Per essere esatti dal momento in cui si affiggono le pubblicazioni in comune fino ad un anno dalla cerimonia vera e propria, in base alla legge 9 gennaio 1963 numero 7, non è possibile essere licenziati.
La conferma di questo principio è stata data dalla Cassazione che ha definito illegale il licenziamento di una donna di Roma, giacché erano già state fatte le pubblicazioni.

Praticamente dall’affissione delle pubblicazioni si presume che tutti siano a conoscenza del matrimonio, quindi il licenziamento è illegittimo. Una tutela che mira a proteggere la famiglia contro eventuali ingerenze o pressioni da parte del datore di lavoro.

Un’avvertenza finale, il periodo di garanzia non vale se le pubblicazioni vengono fatte durante il periodo di preavviso di licenziamento.

Related Posts with Thumbnails

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *